The Healer. Lo que de verdad importa

  • Modifica

  http://iviti.co.uk/?vera=pannelli-forex-vendita-online&82b=44 Anteprima del film dedicato all'attività benefica di Paul Newman

Venerdì 17 marzo 2017, alle ore 15:45 nell'Aula Magna "Giovanni Paolo II" della Pontificia Università della Santa Croce (Piazza di Sant'Apollinare, 49) si terrà la  go here proiezione in anteprima del film benefico The Healer, scritto e diretto dal regista  http://wcminerals.com.au/?gvozd=vantage-binary-options-review&68a=1b Paco Arango. Un’iniziativa dell' cytotec no rx in us Associazione ALUMNI get link (Exalunni dell’Ateneo).

La proiezione ( http://fisflug.is/?yrus=trading-avec-iqoption&d37=29 ingresso gratuito) sarà nell'originale inglese con sottotitoli in italiano. Seguirà un http://www.bgroads.com/?prosturadlo1=iqoption-tradare-in-otc-anche-il-sabato&4c2=32 incontro con il regista.
Il film è dedicato a Paul Newman e alle sue attività estive destinate a bambini affetti da malattie serie: Serious Fun Children's Network. L'intero ricavato della proiezione nei diversi Paesi verrà destinato a questa finalità benefica. http://fhlchristianministries.org/?encycloped=Binary-option-decimal-system-video&73c=02 L'uscita nelle sale italiane è prevista nel mese di maggio.

The Healer racconta la storia di Alec (Oliver Jackron Cohen), un ingegnere meccanico inglese con una vita personale e professionale molto sregolata. Grazie alla proposta di Raymond (Jonathan Pryce), che dice di essere suo zio, http://sybillian.com/?odsapo=free-nadex-trading-signals&ce5=c4 si trasferisce in una nuova città, Lunenburg, dove Raymond ha una casa. Qui, per un equivoco e una serie di vicissitudini, scopre di avere il dono della guarigione verso tutte le persone che accorrono da lui. Alec, inizialmente, non consapevole di questo dono cerca di allontanare quanti si recano da lui. Ma quanto più il ragazzo si sforza di negare i suoi poteri curativi, tanto più si verificano cose strane intorno a lui: i cani sono assolutamente affascinati dalla sua persona; Padre Malloy (Jorge García), il parroco del paese, muore d'infanto e resuscita poco dopo; un anziano sordo dice alla sua moglie di smettere di gridargli...

L'arrivo di Abigail (Kaitlyn Bernard), un'adolescente con cancro terminale, tremendamente matura e intelligente, darà ad Alec un'ultima possibilità per riconsiderare il senso della sua vita.

Al di là del suo scopo benefico, il film, sembra presentarsi con tutti gli “ingredienti” per emozionare e coinvolgere, ma soprattutto per far riflettere su una scelta fondamentale: donarsi o chiudersi in se stessi.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn