Finestra sociale

Donne afghane in attesa di un 8 Marzo che tarda ad arrivare

Ogni anno, nel giorno della festa della donna, ricordiamo le conquiste raggiunte, ma ci sono luoghi in cui certi diritti faticano ad arrivare

Il giorno otto marzo potrebbe essere un giorno gradevole per una donna occidentale, un giorno nel quale il mondo ribadisce quei valori di rispetto ed uguaglianza tanto decantati dai movimenti femministi...

Leggi tutto...

Sollievo per chi soffre

Aiutare con rispetto e in modo consapevole

Fra le tante celebrazioni del mese di febbraio ce ne sono due che ogni anno vengono dedicate a coloro che soffrono perché malati. La prima, è la Giornata della Raccolta del Farmaco, giunta alla sua 18esima edizione che si è svolta il 10 febbraio e la seconda è la Giornata Mondiale del Malato, isituita 25 anni fa da Papa Woityla, svoltasi l’11 febbraio...

Leggi tutto...

Europa 2020: i nodi vengono al pettine

A quasi due anni dalla scadenza, il successo della strategia comunitaria appare sempre più improbabile

Nel 2010 si sperava di ridurre la povertà in Italia di almeno due milioni di individui nell’arco di dieci anni, mentre a distanza di sette anni questi sono aumentati di tre milioni, parliamo di cinque milioni di poveri in più del previsto...

Leggi tutto...

Resilienza assistita

Aiutiamo chi è in difficoltà. Eventi traumatici risolti e vite che riprendono

Si è svolto a Roma, al Centro Congressi dell’Università Cattolica, il 9 ottobre scorso, il convegno Resilienza Assistita, con particolare attenzione all'accoglienza dei minori non accompagnati...

Leggi tutto...

Il Papa: gli Special Olympics per riaffermare la dignità della persona umana

Udienza in Vaticano agli atleti con disabilità intellettuali

Papa Francesco:”Lo sport è uno di quei linguaggi universali che supera le differenze culturali, sociali, religiose e fisiche”

Venerdì 13 ottobre Papa Francesco ha ricevuto in udienza in vaticano gli atleti degli Special Olympics, giovani ed adulti con disabilità intellettive...

Leggi tutto...

Dalla povertà materiale a quella culturale: lavoro minorile ed evasione scolastica in Italia

400.000 i minori lavoratori nel territorio italiano, tra questi, 144.000 di età compresa tra 7 e 14 anni, e un tasso di evasione scolastica del 17,6%

Il professor Tullio De Mauro, linguista, afferma che, nonostante un’adeguata alfabetizzazione in età scolastica, il rischio di regressione verso livelli inferiori di alfabetizzazione in età adulta sia comunque possibile...

Leggi tutto...

Schiavi senza frontiere: lo sfruttamento del lavoro minorile

Secondo l’organizzazione internazionale del lavoro (ILO), solo nel continente africano, i bambini vittime di sfruttamento sono circa cinquanta milioni

A livello mondiale, il rapporto ILO basato sui dati del 2004, stima che i lavoratori di età compresa tra 5 e 17 anni siano circa 218 milioni, la maggior parte in Asia (64%)...

Leggi tutto...

Invisibili tra gli invisibili: l’impoverimento della classe media

Solo a Roma nel 2017 si sono registrati 400 casi di barbonismo domestico

I clochard e i migranti sono sotto gli occhi di tutti. Scarsa, invece, è la risonanza mediatica dei nuovi poveri, o quasi del tutto assente, come nel caso del barbonismo domestico. Tra i nuovi poveri troviamo molti individui appartenenti alla classe media...

Leggi tutto...

TuttoXTutti, il concorso di solidarietà per parrocchie

Riparte la nuova edizione del concorso con in palio 15.000 euro

Torna il concorso per parrocchie, promosso dal Servizio per la Promozione del Sostegno Economico alla Chiesa cattolica, che mette in palio fino a 15.000 euro per i migliori progetti di solidarietà...

Leggi tutto...

Mercato di Natale degli agricoltori terremotati a Piazza Navona

Iniziativa della Coldiretti insieme a Codacons e Campagna Amica

“Si tratta di storie di vita vera, di sogni e di rinunce investite in aziende crollate sotto le macerie del terremoto”

Resterà aperto fino al 22 dicembre dalle 10 alle 19 a Roma, in piazza Navona, il mercato di Natale degli agricoltori terremotati promosso da Campagna Amica – un’iniziativa sostenuta dalla Coldiretti in collaborazione con Codacons – dove si potranno acquistare prodotti provenienti dalle terre colpite dal sisma, aiutando così i produttori a risollevarsi grazie anche a canali alternativi di vendita....

Leggi tutto...