Medicina e innovazione

Disinformazione e vaccini. Quanto il web distorce le notizie?

ISTAT: l’80% dei genitori utilizza internet per cercare informazioni sulla salute

Sempre più pazienti rifiutano di vaccinarsi dopo aver visitato siti contenenti informazioni distorte sulla salute del tipo: “I vaccini predispongono all'insorgenza dell’autismo”...

Leggi tutto...

Innovazione in pediatria: “Shaping the future of Pediatrics”

Come lavorerà il pediatra nel futuro

Dal 20 al 22 Settembre a Roma presso l’ Ospedale Pediatrico Bambino Gesù si svolgerà “Shaping the future of Pediatrics”la prima Conferenza  Italiana su innovazione e pediatria ...

Leggi tutto...

Il reparto-utero: il silenzio per i prematuri

Al sant'Anna di Torino nasce la  “terapia intensiva silenziosa”

Un reparto speciale dedicato ai piccoli pazienti prematuri che possono godere di un ambiente unico. Un reparto all'avanguardia nonché prima eccellenza italiana a ricevere la certificazione Nidcap (Newborn Individualized Developmental Care and Assessment Program) per aver adottato una forma di assistenza personalizzata al neonato prematuro...

Leggi tutto...

Le nuove tecnologie a supporto dei disturbi del neurosviluppo

Nascono NAO e MILO i robot che aiutano i bambini con sindrome dello spettro autistico

L’autismo non è una malattia, ma troppo spesso i luoghi comuni rendono la realtà distorta. Noto come ASD (Autism spectrum disorder),  l’autismo è un disturbo del neurosviluppo che si manifesta con l’isolamento sociale...

Leggi tutto...

E-Health Conference

Sicurezza dei dispositivi, rischio clinico e responsabilità professionale

Venerdì 21 ottobre si è svolta a Roma presso l’Hotel NH Collection Giustiniano la E-Health Conference.

Un appuntamento annuale organizzato in collaborazione dei partner della  rivista e-health ( http://www.ehealthnews.it/ ) che  ha visto confrontarsi i maggiori esponenti italiani di sanità digitale e nuove tecnologie...

Leggi tutto...

Arriva S.T.A.R. il chirurgo robot che lavora da solo

La chirurgia mini invasiva è sempre più orientata alla robotica

Nasce S.T.A.R. (Smart Tissue Autonomous Robot) il primo robot chirurgo capace di operare anche su tessuti molli in completa autonomia. 
I creatori dell’algoritmo che guida la macchina a eseguire i gesti del chirurgo sono un gruppo di esperti statunitensi coordinati dal Children's National Medical Center di Washington...

Leggi tutto...

Medicina narrativa: raccontarsi in rete migliora lo stato di salute

Raccontare la malattia sul web aiuta a guarire meglio e più velocemente

La narrazione della malattia oggi non avviene più solamente su carta, ma anche e soprattutto sul web, dove la cosiddetta medicina narrativa è ormai diventata digitale.
Nata nei paesi anglosassoni, negli ultimi anni sta prendendo piede anche in Italia, ponendosi come un nuovo e potente strumento al servizio dei pazienti...

Leggi tutto...

Droni ambulanze

Aeromobili a pilotaggio remoto che salvano vite umane

Un drone che viaggia alla velocità di 100 chilometri orari con un defibrillatore a bordo può aumentare le possibilità di sopravvivenza da infarto dall'8 all'80%...

Leggi tutto...

Ibm Watson

Il Super-Computer che salva la vita

L’intelligenza artificiale contro il melanoma, oggi è possibile con IBM Watson. Un super-computer che rivoluzionerà il futuro della diagnostica medica...

Leggi tutto...